Sybil i 15 frammenti di uno specchio

frammenti

Sybil,un nome affascinante e misterioso come la sua storia.Il più famoso caso fino ad ora registrato di personalità multipla.Una donna divisa in quindici parti indipendenti l’una dall’altra,narrata per la prima volta nel libro scritto da Flora Rheta Schreiber.

Sybil é lo pseudonimo di Shirley Ardell Mason.Nata nel 1923 a Dodge Center nel Minnesota,un piccolo centro ipocrita e soffocato dalla religione fondamentalista,é figlia di Walter Mason,costruttore e ricco uomo della piccola cittadina,e di Martha Alice “Mattie” Hageman,donna all’apparenza solo un po’ stramba ma malata di una grave forma di schizofrenia mai curata.

La ragazza si accorge di avere forti crisi emotive e di dimenticare completamente interi periodi(a volte anche lunghi giorni)della sua vita.Si risveglia da una sorta di trance e scopre che nell’armadio vi sono dei vestiti che lei non ha mai comprato,quadri finiti mai completati da lei stessa ed altre cose molto strane.Quando si iscrive all’università Columbia di New York,dopo una lezione di chimica,Shirley ha un blackout che dura due giorni interi.Decide così di tentare la via della psicoterapia e si rivolge alla dottoressa Cornelia B.Wilbur.

Il medico si rende conto che la sua nuova paziente soffre di grossi disturbi ed anche di forti ostacoli che le impediscono quasi di affrontare l’analisi.Ma questo non stupiva la psicoterapeuta.Avrebbe però a breve assistito ad una dissociazione di Shirley dal vivo proprio nel suo studio.Presa dal panico,la paziente si dissociò in un altro “Io” e fracassò il vetro di una finestra.La Wilbur si rese conto di essere di fronte ad una personalità multipla.All’inizio degli anni ’50,quando Shirley iniziò la sua terapia,vi erano solamente cinque casi documentati di questa patologia.

La guarigione della donna durò undici anni durante i quali si scoprirono in totale quindici personalità in cui essa si dissociava.A seconda delle sensazioni che provava,per difendersi,Shirley si tramutava in una di queste.E quando emergevano cambiavano la voce,il modo di vestire,di parlare,la pettinatura ed anche leggermente la conformazione fisica.

Shirley,oltre a sé,diveniva:

Victoria Antoinette Scharleau(o Vicky):di origini francesi e sofisticata

Peggy Lou Baldwin:rabbiosa ed isterica

Peggy Ann Baldwin:strettamente legata alla Peggy Lou di cui sopra

Mary Lucinda Saunders Dorsett:la perfetta casalinga

Marcia Lynn Dorsett:estremamente dotata nella pittura

Vanessa Gail Dorsett:la parte attraente che Sybil non tirava fuori

Mike Dorsett:carpentiere;uno dei due Io maschili

Sid Dorsett:come le Peggy Lou strettamente legato a Mike;l’altro io maschile

Nancy Lou Ann Baldwin:timorata di Dio e convinta dell’imminente fine del mondo applica i dettami religiosi alla lettera

Sybil Ann Dorsett:l’apatia fatta persona

Ruthie Dorsett:ferma all’età biologica di 2 anni

Clara Dorsett:religiosissima ma meno timorata di Nancy

Helen Dorsett:la parte più paurosa di Shirley ma che si butta ad affrontare le difficoltà

Marjorie Dorsett:la parte divertita e curiosa

La Bionda:ferma all’età biologica di 18 anni,sempre latente e senza nome

La dottoressa Wilbur scopre che la causa delle dissociazioni di Shirley sta nelle torture subite fin da neonata da parte della madre.La bambina subiva botte,clisteri forzati e inserimenti di vari oggetti nella vagina.Tanto che la donna non potrà mai avere bambini.Inoltre Shirley era costretta ad osservare i rapporti sessuali dei genitori.La bambina dormiva nella stessa camera ma i genitori noncuranti consumavano l’amplesso praticamente ogni notte di fronte alla loro figlia.Così Shirley sviluppò le varie personalità per sfuggire ai vari momenti e non vedere ed ascoltare più nulla.Nel paesino in cui viveva,né il dottore da cui la portava la madre per rimediare ad alcuni “incidenti di percorso” occorsi durante le torture(una spalla slogata completamente oppure una perlina deliberatamente messa nel naso per farle provare il soffocamento)né il padre andarono a fondo per scoprire cosa succedeva alla bimba.E Shirley diventò tutte quelle persone per autodifesa.

Ad esempio,dopo la morte della nonna,Shirley perse completamente due anni.Si dissociò in terza elementare e si risvegliò come sé stessa in quinta.Shirley non sapeva fare le moltiplicazioni,il suo Io che l’aveva sostituita durante i due anni di scuola si.

Si trovava anche in situazioni imbarazzanti.Come quando appoggiata ad un muro a New York,le si avvicinò un poliziotto sentendola sussurrare continuamente che stava male.Il poliziotto le chiese a quel punto cosa avesse e lei chiese il perché di quella domanda.”Lo sta dicendo lei,signora”disse sconcertato il tutore dell’ordine.E Shirley rispose:”Non sto mica male io,sta male lei” ma accanto non c’era nessuno.Era solo Shirley divisa in due.Casi come questo erano all’ordine del giorno.

La dottoressa Wilbur riuscì con un uso limitato del Pentothal e dell’ipnosi a riunire in Shirley tutte le sue divisioni finché diventò un’unica persona e non si dissociò mai più.

Divenne un’insegnante ed una pittrice affermata finché un cancro al seno non la strappò a questa vita nel 1998 a 75 anni.Una vita vissuta normalmente come tutti solo per trent’anni.

Ovviamente la storia,come da copione che si rispetti,é accompagnata da una polemica.Shirley fu curata nei periodi di vacanza dal dottor Herbert Spiegel il quale disse che era un’isterica intelligente e che le personalità erano state indotte dalla dottoressa Wilbur.Nel 1998,basandosi solamente sul libro(le registrazioni audio ed i documenti riguardanti il caso appartenenti alla dottoressa Wilbur sono depositati senza permesso di vederli)lo psicologo Robert Rieber dichiarò il caso un clamoroso falso costruito dalle tre donne per farsi un sacco di soldi.”Sybil” rimane un best seller,il libro di chi contesta il caso non lo é mai diventato e la speranza di demolire il caso probabilmente con le stesse intenzioni poco pulite di chi viene accusato di averlo montato prendono polvere in un cassetto.

La storia di Shirley é stata trasposta sul grande schermo per due volte.Entrambe le pellicole si intitolano “Sybil” e datano 1976 e 2007.La versione del 1976 vede nella parte di Sybil Sally Field,autrice di una prestazione recitativa incredibile.Ed é in lavorazione un remake del film degli anni ’70 che é partito proprio quest’anno.           Shirley_Ardell_Mason

Annunci

Un pensiero su “Sybil i 15 frammenti di uno specchio

  1. In what concerns the style, Carter Hargrave has the title of Grandmaster.

    It may be World news, any kind of latest news and India news.
    observers, which are serious violations of the laws of war because they violate the duty to take all feasible precautions to avoid civilian casualties.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...