Non paghi la tassa, ti sopprimo il cane.

Barboncino

Sinceramente non riesco ad essere indifferente a certe notizie assurde. A rischio di essere ripetitivo scriverò un altro articolo di cronaca che riguarda i cani, argomento a me molto caro; dopo la strage dei CENTO Husky nel “civilissimo” Canada, è ora il turno di un episodio forse più aberrante perché giustificato da una legge capitato nella “correttissima” Svizzera.

Da sempre simbolo di precisione e rispetto delle regole civili (chiudono un occhio solo sulla dubbia provenienza dei capitali che custodiscono… ) anche questa volta, i solerti legislatori, non si sono fatti sfuggire l’occasione di applicare una legge che risale nientemeno che al 1904; e non c’è stata scusa che potesse tenere, non paghi la tassa di possesso del tuo animale domestico e io te lo sopprimo!Continua a leggere…