Palle al piede

La borsa e,a ruota,l’economia mondiale sono nella merda.La politica internazionale sperpera e i suoi rappresentanti sono ridicoli in ogni dove.Tagli proclamati che non si faranno mai e non si sa perché.Senza parlare di chi uccide per nulla o per un’inezia o per l’amante o per il concorrente in amore o per il gusto di farlo.Si rasenta una situazione mondiale(sottolineo mondiale) che nemmeno un quadro di Bosch e Max Ernst Continua a leggere…

Sotterfugi filatelici

Era il 3 aprile 1961 e a Roma,alla presidenza del consiglio, giungeva un comunicato che più o meno doveva recitare così:”Carissimi colleghi,ma cosa combinano quei babbei del vostro IPSZ?(istituto poligrafico e zecca dello stato).Hanno emesso un francobollo per il viaggio del vostro presidente Gronchi nella nostra nazione,cosa di cui siamo lietissimi.Ma molto meno lieti ci rende vedere che Continua a leggere…

Tipi umani: l’invasato dei racchettoni

Da qualche anno ormai su tutte le spiagge del nostro bel paese impazza un nuovo esaltante sport: il gioco dei racchettoni o beach tennis. Quello che prima era un grosso fastidio per tutti quelli che volevano fare due passi sul bagnasciuga, costretti a schivare palline di ogni tipo ma soprattutto maldestri rovesci di tennisti improvvisati ( una persona che conosco si è dovuta mettere due punti sul labbro per una cosa del genere) ora è diventato un vero e proprio sport

Continua a leggere…