Moises e gli “Ant hill kids”:storia di ordinaria follia nel Quebec (Attenzione:sconsigliato ai lettori sensibili o impressionabili)

Si faceva chiamare Moises,Mosé.Portava una lunga barba e predicava la fine del mondo in Quebec negli stessi anni in cui gli hippy,Charles Manson,Jim Jones,Martin Luther King e tanti altri più o meno conosciuti cercavano,chi bene chi male,chi per puro profitto o chi per vero interesse sociale,di cambiare il mondo.In quegli anni tutto sembrava in ebollizione e destinato presto a finire.

Roch Theriault era un canadese convinto che la società moderna andava rifuggita perché gliel’avevano detto Dio e il suo angelo.L’umanità era sull’orlo del baratro,il mondo moderno contaminava tutto e per questo bisognava tornare alle origini,vivere nelle foreste,curandosi con le erbe,in attesa del giorno del giudizio che presto sarebbe arrivato.Bisognava persino cambiare i nomi di battesimo con antichi nomi del Vecchio testamento perché il ritiroContinua a leggere…

Annunci