Foglietto che non falla

Ciao a tutti!

Oggi 31 gennaio 2012 inauguriamo un appuntamento settimanale, ogni martedì (fino a quando chissà…).

In questo nuovo spazio si parlerà di poesia e non solo.

Iniziamo con Silvia Monti, una poetessa di origine valtellinese, che vive e lavora in Brianza come insegnante di materie umanistiche.

La poesia qui proposta è una manifestazione di attaccamento alle proprie radici.

Si intitola a testa in su.

 

 

 

sono nata sopra il fondo ma la valle

è spesso un volgersi all’insù.

sono nata a testa in su

 

(le montagne sono state quel pensiero:

si può essere felici anche se nella bellezza

c’è il dolore dell’arresa. un dolore

fermo dolce malinconico esplosivo)

 

sono nata valligiana

e le montagne sono state

sono sempre al loro posto.

e mi fanno stare bene/stare male

avere ancora dei pensieri solo miei

essenziali e puri.

vorrei dire anche assoluti.

 

 

 

 

P.S. Silvia Monti cura il blog personale www.smonti.blogspot.com

P.S.2 Il titolo della rubrica ha a che fare con uno storico programma televisivo, la cui sigla era:

http://www.youtube.com/watch?v=2OqCF8dg5Ww

P.S.3 Perché la parola “gattili”? Cerca “Gattili Edizioni” sul web…

Annunci

Un pensiero su “Foglietto che non falla

  1. Un benvenuto al carissimo amico trentennale che cura la rubrica.Che la chanson baladée possa accompagnare ancora per lunghi anni la nostra amicizia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...