I libri di Petrini e l’insabbiamento dell’omicidio di Donato Bergamini

centravanti_nato_posterQuando vidi per la prima volta “Centravanti Nato” era un Miff durante il quale curavo le riprese. Io, di Carlo Petrini, ignoravo perfino l’esistenza. Eppure, quell’uomo che aveva solcato per un ventennio i campi di tutte le categorie del calcio italiano anche ad altissimi livelli, lanciava accuse mirate facendo nomi e cognomi del mondo del pallone italiano. Fu lì che scoprii “Nel fango del dio pallone”, il libro Continua a leggere…

I Quindici

ImageNegli anni ’70 ed ’80 non era raro che qualcuno suonasse alla vostra porta per proporvi degli acquisti. La vendita porta a porta, ai tempi molto diffusa, é stata ormai sostituita più che altro da televendite e l’immancabile internet.

Ma torniamo a bomba. Suona il campanello ed entra una persona sconosciuta. Arrivo a malapena con la testa al tavolo e questa (era una donna, se non erro) si siede al tavolo ed inizia a parlare con i miei. Continua a leggere…

Nel paese di Tolintesàc- Cristiano Cavina

ImageUn bambino che non doveva nascere passa le sue giornate ad ascoltare la nonna che gli racconta storie di ogni tipo che hanno un unico argomento: la sua famiglia e il paese dove abitano, Purocielo. Il bimbo cresce con quelle narrazioni che gli risuonano nelle orecchie. Lo zio che aveva viaggiato ed era stato ricco, i tradimenti del nonno, suo padre che non c’é mai stato.

Detta così so che può sembrare una sintesi molto banale e che non dice nulla ma i pregiContinua a leggere…

Edwin Black-War Against the Weak: Eugenics and America’s Campaign to Create a Master Race

Image“La natura non é democratica, la natura é aristocratica”. Forse é la frase presente nel libro “War against the weak” che rimane impressa dopo la lettura delle oltre 400 pagine.

Edwin Black ci narra, dopo un mastodontico lavoro in cui ha impiegato 50 persone negli archivi americani e di tutto il mondo, la storia dell’eugenetica americana, dalla sua fondazione, al suo proliferare in ambito scientifico fino a finanziare Continua a leggere…

Come lupi tra le pecore-Davide Maspero e Max Ribaric

ImmagineLa Tsunami é una casa editrice che ha il grande pregio di essere andata a colmare un buco dell’editoria italiana: quello riguardante la letteratura e la storia dell’ heavy metal,dell’hard rock e di tutto il mondo underground che ruota attorno a questi generi.

“Come lupi tra le pecore” é un’opera che affronta un tema alquanto spinoso: il black metal di matrice nazionalsocialista,Continua a leggere…

Il padrone del mondo-Robert Hugh Benson

ImmagineLondra,periodo di un futuro non ben specificato. Percy Franklin é un prete nel momento più nero per le religioni in generale nel mondo. Lo stato ha sostituito ogni pratica spirituale, bollandola come superstizione, con l’umanitarismo che mette al centro del mondo l’uomo,il suo benessere e le sue capacità morali,intellettuali e fisiche. A Londra il politico più convinto del bene che ha portato questa pratica all’umanità é Oliviero Brand. Le macchine che non emettono più rumore e non inquinano più, l’eutanasia legalizzata insieme al suicidio assistito, le cittadelle sorvegliate ai margini delle città dove sono rinchiusi i criminali e sostituiscono le carceri, la legge sulla povertà che impedisce alle persone di avere troppa ricchezza rendono Londra ed il mondo una società perfetta. Ma una minaccia incombe: Continua a leggere…