Inquietanti parallelismi

Finalmente é iniziata la nuova edizione del grande fratello.Noto un inquietante parallelismo:mentre gli ilari inquilini di turno si rinchiudono in casa per il sollucchero di milioni di spettatori l’unione europea si rinchiude a Bruxelles per decidere cosa fare del fondo salvastati e salvabanche che i capi di governo del nostro amato continente sono obbligati a volere per non trovarsi a giocare a Crack,mitico gioco in scatola anni ’80,dove chi perdeva tutto vinceva.Qui,invece,se si perde tutto sono grane amare per tutti.Quindi,reclusi da una parte e dall’altra per motivi completamente diversi.Continua a leggere…

Annunci